Cuba 4 - 14 Novembre

Quota a partire da € 3800.00

Richiedi informazioni


Codice CUB/01
04.11.2019 - 14.11.2019

€ 3800.00

1° GIORNO: SARDEGNA - LA HAVANA
Ritrovo dei partecipanti nell’aeroporto prescelto. Partenza per Roma.  Cambio di aeromobile e  partenza per La Havana).  Arrivo a La Havana, incontro con il nostro assistente e trasferimento in hotel. Sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.
2° GIORNO: LA HAVANA
Colazione in hotel. Partenza per la visita panoramica della città della Havana iniziando dalla fortezza del Morro, situato all’entrata del porto. Visite a piedi del centro storico (dichiarato patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO nel 1982): Plaza de Armas; il Palacio de los Capitanes Generales (massima espressione del Barocco cubano), che fu la casa del governatore di Cuba; Piazza della Cattedrale; La Bodeguita del Medio, bar ristorante dove nacque il celebre cocktail Mojito; il Museo del Ron, per conoscere il processo di lavorazione dell’Havana Club e degustarlo. Pranzo in ristorante locale. Visita della Habana Art Decò e del Capitolio de La Habana (1929). Visita de La Rampa, dell’Università della Havana, del Cimitero Monumentale di Colon, della Plaza de la Revolución e dei quartieri residenziali moderni. Rientro in hotel. Cerimonia del Canonazo e cena in un ristorante locale. Serata a disposizione.
3° GIORNO: LA HAVANA - VINALES - LA HAVANA
Colazione in hotel. Partenza in bus per Valle de Viñales, la provincia più occidentale di Cuba dove si coltiva il miglior tabacco del mondo. Durante il viaggio sarà possibile ammirare vallate di palme reali. Continuazione del viaggio verso Valle de Viñales. Sosta al Mirador de Los Jazmines. Visita alla Casa del Veguero (coltivatore di tabacco). Visita alla Cueva del Indio, con inclusa una piccola navigazione lungo il fiume che scorre all’interno della grotta. Pranzo in ristorante locale  Ritorno in hotel a La Havana. Cena e pernottamento.
4° GIORNO: LA HAVANA - SANTIAGO DE CUBA
Mattino conclusione delle visite di Havana. Pranzo in ristorante locale  Dopo pranzo trasferimento  all’aeroporto nazionale per il volo a Santiago de Cuba.

CU 986 G 11OCT 2 HAVSCU  1535 1700  

All’arrivo, sistemazione sul Pullman e trasferimento in albergo. Cena e pernottamento.
5° GIORNO: SANTIAGO DE CUBADopo la prima colazione, city tour della città di Santiago, capitale dell’isola durante la prima metà del XVI° secolo, la più caraibica delle città cubane. Trasferimento al Castillo del Morro, progettato da Battista Antonelli e costruito nel 1663. Dalle sue mura si gode una vista spettacolare della baia di Santiago. Al suo interno è ospitato il Museo della Pirateria. Visita del Parque Cespedes, passeggiata per Calle Heredia, visita della Casa di Diego Velazquez e del Museo Municipale Emilio Bacardi. Salita al Balcon Velazquez, da dove si gode una bella vista del quartiere Tivoli. Trasferimento al ristorante “El Zun Zun” o similare.Pranzo in ristorante locale . Pomeriggio, visita panoramica del Cuartel Moncada, ex caserma dell’esercito di Batista, che ora accoglie in parte una scuola e in parte il Museo 26 de Julio (visita), con cimeli e documenti delle guerre d’indipendenza e della lotta rivoluzionaria. Rientro in hotel e cena.
6° GIORNO: SANTIAGO DE CUBA - CAMAGUEY
Colazione e partenza per Camagüey. Pranzo in ristorante locale . La città, fondata nel 1515, è la città delle piazze e chiese barocche: ne conta oltre venti. Passeggiata nel centro storico e visita alla Chiesa della Merced, dove si può ammirare un Cristo del ’700 in una teca realizzata dal messicano Benitez Alfonso, fondendo 25.000 monete d’argento raccolte tra i devoti. Visita alla Plaza e alla Casa Museo San Juan de Dios e alla Casa de la Trova. Sistemazione in hotel. Cena in un  ristorante locale. Pernottamento.
7° GIORNO: CAMAGUEY - TRINIDAD
Colazione e partenza per Trinidad. Visita in transito di Sancti Spiritus, grazioso centro coloniale. Pranzo in ristorante locale. Prima di raggiungere Trinidad, visita della Torre Manaca Iznaga: se salirete sulla Torre, 42 metri, potrete godere della vista di tutta la Valle de Los Ingenios. Sistemazione in hotel. Cena. Serata libera a disposizione dei partecipanti con possibilità di visitare la Casa de la Trova, la Casa de la Musica e altri locali.
8° GIORNO: TRINIDAD – Parco naturale  TOPES DEL COLLANTES
Colazione e partenza per la visita al  Parco Topes del Collantes. A pochi km dalla città di Trinidad il parco naturale Topes de Collantes facente parte della catena montuosa della Sierra del Escambray. Il parco nazionale, ospita una flora e una fauna di grande fascino: un must da non perdere per gli amanti della natura. Durante la passeggiata potrete imbattervi in  alberi di bambù, eucalipto, pinipiante medicinali e molte altre specie.  Pranzo in ristorante locale. All’interno del parco sono presenti alcune cascate le quali formano dei piccoli ristagni d’acqua ideali per rinfrescarsi e per farsi una nuotata. La Vega Grande è una cascata di 75 metri, il Salto del Caburnì e El Nichosono invece dei fiumi che formano delle cascate. La Cueva Martín Infierno è invece una delle grotte più rinomate e conosciute di tutta Cuba. Ospita farfallepipistrelli, vari tipi di albero e alcuni tipi di bonsai. È possibile ammirare anche alcune specie di uccelli come il tocororo, alcune specie di pappagalli e di colibrì. Cena.
9° GIORNO: TRINIDAD – CIENFUEGOS - SANTA CLARA - LA HAVANA
Colazione in hotel. Check-out. Inizio delle visite di Trinidad, uno dei primi insediamenti spagnoli (1514). La città è una delle più caratteristiche dell’isola ed è stata dichiarata Patrimonio Mondiale dell’Umanità nel 1988: si visiterà il Museo Romantico e Plaza Mayor. Si prenderà un aperitivo a “La Canchanchara”, locale divenuto famoso per la sua tipica bevanda a base di acquavite, miele e limone. Visite del mercatino dell’artigianato. . Partenza per Cienfuegos. Visita di Cienfuegos, la Perla del Sud. Arrivo nella Piazza centrale della città, Parque Martí, che, per la sua importanza storica e per gli edifici che la circondano, è stata dichiarata Patrimonio Nazionale. Cienfuegos vanta un centro coloniale ben conservato ed è l’unica città di Cuba fondata dai Francesi provenienti dalla Louisiana. Visita al Teatro Tomas Terry, un piccolo gioiello con platea a ferro di cavallo e due ordini di palchi in legno: in questo teatro si esibirono Enrico Caruso e Sarah Bernhardt. Tra gli edifici più significativi si vedranno la Catedral de la Purisima Concepcion ed il Palacio Ferrer, che ospita la Casa Provincial de la Cultura. . Pranzo in ristorante locale.  Partenza per Santa Clara. Visita del Mausoleo dedicato a “Che” Guevara e proseguimento per la Havana. Cena e Pernottamento
10° GIORNO: LA HAVANA -  SARDEGNA
Colazione in hotel.  Mattino a disposizione a La Havana  . Pranzo in ristorante locale.  In orario stabilito, trasferimento all’aeroporto per l'imbarco sul volo in partenza per l’Italia .  Pasti e pernottamento a bordo.
11° GIORNO: ROMA – SARDEGNA
Colazione a bordo. Arrivo a Roma e proseguimento per la Sardegna.

Supplementi

Supplemento camera singola € 485

La quota comprende

Trasporto aereo Sardegna – Roma – Havana e viceversa con voli  intercontinentali in classe economica
Franchigia bagaglio di 23 Kg +  8 Kg ( dalla Sardegna a Roma e vv. ) e 10 Kg sui voli intercontinentali
Volo interno  La Havana – Santiago de Cuba
Tasse aeroportuali
Bus GT con aria condizionata come da programma
Sistemazione in alberghi 4*/5*, in camere doppie con servizi privati 
Trattamento di pensione completa, dalla cena del 1° giorno al pranzo del 10° giorno
2 cene in ristoranti locali
Acqua durante i pasti
Tour con guida locale parlante italiano
Visita al Parco naturale Topes del Collantes
Assicurazione AXA ASSISTANCE medico no-stop + bagaglio
Tracolla portadocumenti
Visto di ingresso a Cuba

La non quota comprende

I pasti non menzionati
Le bevande (dove non specificato)
Le mance
Tutto quanto non indicato nella voce :  La quota comprende

cookies policy